Posso percorrere il Cammino?

Posso percorrere il Cammino di Santiago? Quella che, a prima vista, potrebbe apparire come una domanda stupida, non lo è affatto. Sicuramente questa domanda non se la porranno i più esperti ma, di sicuro, il dubbio assale chi si avvicina per la prima volta al Cammino.

Lo abbiamo già visto e vi possiamo assicurare che è una cosa normalissima. Non sentitevi in colpa!

D’altra parte la risposta è ovvia: sì! Perché le caratteristiche indispensabili per percorrere il Cammino sono metterci il cuore e la voglia di farcela. Il resto verrà da sé, state tranquilli.

Non percorrete il Cammino per dimostrare qualcosa agli altri, ma per regalare qualcosa a voi stessi, quindi l’importante è che il Cammino sia percorso seguendo le Vostre esigenze e secondo ciò che potete fare giorno per giorno.

Abbiamo visto percorrere il Cammino a persone di qualsiasi età, da pochi anni ad ultra ottantenni, a persone normodotate ed a persone con disabilità, ciascuno con le proprie esigenze e con le proprie caratteristiche, tutte perfettamente valide.

Ovviamente non vogliamo neanche banalizzare. Ci sono sicuramente percorsi che richiedono un minimo di preparazione fisica in più ma nulla che non si possa affrontare. Vi verrà comunque in aiuto la selezione di cammini che trovate seguendo questo link, e le schede sui singoli cammini.

La cosa importante è che voi partiate per il Cammino con la voglia di staccarvi dai problemi quotidiani, dedicando questi pochi giorni a voi stessi. Non ci sarà nessuno a giudicare il vostro cammino.

Come Ariadna, pellegrina settantenne che ogni giorno percorreva i Km che era in grado di fare sul Cammino da Fisterra a Santiago.

O forse come Rosi, che si accorge di aver dedicato troppo poco tempo a sé stessa e partendo carica come non mai, torna a casa rigenerata.

Come i tanti che partono anche dopo una malattia per reazione o per fede e ne tornano rafforzati.

Manca solo una storia da scrivere: quella di chi sta leggendo. O forse è solo questione di tempo e ci sarà anche questa …

Buen camino!

In Cammino (foto di Nicola Andrenucci)
Seguiteci su:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *