Cosa fare all’arrivo

In questa pagina vi daremo un po’ di indicazioni sia su come completare il vostro cammino sia su cosa fare e/o vedere a Santiago nei giorni di riposo che vorrete regalarvi.

Al termine del Cammino

Beh … intanto il primo pensiero sarà sicuramente quello di mettere il tanto agognato timbro e di ritirare la nostra Compostela. Per fare ciò recatevi presso l’Oficina de acogida do peregrino (indicazioni nella mappa sotto riportata) dove pazientemente attenderete il vostro turno. Se dichiarate di aver percorso il cammino per motivi spirituali e/o religiosi potrete avere la Compostela. Se dichiarate di avere altre motivazioni potrete richiedere il certificato di benvenuto.

Pagando invece 3€ potrete richiedere il Certificato di distanza che riporterà il percorso che avrete seguito ed i chilometri percorsi.

Altra cosa da fare sarà quella di acquistare una credenziale vuota (non penserete di restare esenti dalla Santiaghite, vero?).

Presso l’ufficio informazioni ubicato nello stesso stabile ma entrando a sinistra, potrete prendere informazioni sugli altri cammini (sono ben forniti di mappe e brochure). Inoltre potrete ritirare la credenziale mostrata sotto che potrà essere utilizzata per effettuare il Camino de Fisterra. In alternativa potrete continuare a timbrare la credenziale utilizzata per arrivare a Santiago.

Riti di fine Cammino

Ci sono alcuni riti che i pellegrini compiono una volta giunti a Santiago:
– L’abbraccio all’apostolo, che consiste nell’abbracciare la statua di San Giacomo che si trova sopra l’altare;
– La visita alla cripta, posta proprio sotto l’altare, dove è custodito il corpo di San Giacomo;
– La visita al Portico della Gloria, di recente riapertura;
– Assistere alla Messa del Pellegrino durante la quale sono nominate le località di arrivo dei pellegrini registrati; a causa dei lavori all’interno della cattedrale in vista del prossimo Anno santo Compostellano del 2021, le funzioni saranno spostate nelle chiese vicine. Per informazioni guardate qui
– Per lo stesso motivo per il momento non sarà possibile assistere al rito del Botafumeiro.