Cammino Portoghese della Costa – Day 11

Cammino Portoghese della Costa – Day 11

Da Pontevedra a Caldas de Reis

Altra bella tappa fra boschi e vigne. Santiago ormai è a 45 km di cammino …

La sveglia …

Nottata movimentata per il forte temporale che si è abbattuto su Pontevedra, tanto che al risveglio eravamo certi che avremmo fatto la tappa sotto l’acqua ed invece previsioni nuovamente smentite ed ha smesso di piovere poco prima che uscissimo per fare colazione. Quindi, dopo aver fatto ritorno all’alloggio ed esserci preparati, ci siamo messi in marcia passando prima davanti la vicina chiesa di Santa Maria e, successivamente, percorrendo il Ponte das Correntes prima di immetterci in un bel parco con sentieri sterrati e tanti alberi.

In cammino …

Appena fuori da Pontevedra vediamo il cartello che indica il bivio per immettersi sulla “Variante espiritual” che purtroppo, per esigenze di tempo, non abbiamo la possibilità di fare (ma è solo rimandata).

Dopo una brevissima sosta ci siamo immessi in un bel percorso che alternava tratti in asfalto con tratti sterrati, tutti rigorosamente sotto il verde degli alberi e fra muretti ricoperti di muschio.

Verde fuori da Pontedera

Questo primo tratto è durato circa 9 km con alcuni saliscendi,  fino a quando siamo giunti a San Amaro e ci siamo fermati da “A Pousada do Peregrino” dove abbiamo messo il primo timbro di giornata ed abbiamo fatto il pranzo (era quasi mezzogiorno). In verità io mi sono limitato ad un succo di arancia ed un croissant, seguiti da una banana ed un quadratino di cioccolato che avevamo con noi, mentre Isabella ha preso un panino con formaggio e prosciutto crudo ed un caffellatte. 

Ponte in pietra fra i boschi

Abbiamo continuato la marcia sempre fra boschi e paesaggi rurali. Giunti a Briallos, abbiamo fatto un’altra sosta in un bar, messo un altro timbro e fatto una foto al vicino cartello che indicava in 40 km la distanza da Santiago de Compostela. In effetti per noi da Caldas saranno ancor 45 circa a causa del fatto che prendiamo sentieri e strade secondarie.

Dopo Briallos siamo passati attraverso diverse vigne gustando, di tanto in tanto, di qualche chicco d’uva. Anche un vicino albero di fichi ci ha fatto qualche regalo. Abbiamo notato che gli altri pellegrini stranieri non hanno molta dimestichezza con i fichi …

Vigne nella zona di Briallos

Tanti pellegrini in giro.  Abbiamo anche incontrato di nuovo Katy & Jim, nella prima parte della tappa.

Tante foto e qualche selfie, quasi a voler dare una mano alla memoria e fissare quei luoghi nel bagaglio dei ricordi.

Selfie fra le vigne

Abbiamo proseguito alternando brevi soste a momenti di cammino, dato che ci avvicinavano ai 20 km già percorsi. Purtroppo durante una di queste soste ho dimenticato di riattivare l’app che mi registra traccia e km percorsi ma, per fortuna, me ne sono accorto poco dopo perdendo solo 1 km circa di registrazione.

Il nostro arrivo …

Alla fine siamo arrivati a Caldas de Reis, famosa per le sue terme e, dopo averla attraversata e percorso il suo “Ponte Romano” abbiamo girato a sinistra e raggiunto il nostro alloggio.

Caldas de Reis – Ponte Romano

Dopo aver fatto la doccia ed aver consegnato la roba da lavare ed asciugare, siamo usciti per andare presso l’Igrexa de San Tomé Becket a mettere il timbro. Al suo interno, fra le altre cose, una statua di Santiago peregrino.

Igrexa de San Tomé Becket – statua di Santiago

Note della giornata …

Ormai siamo sempre più vicini a Santiago. Domani ci aspetta la tappa fino a Padrón e poi …

Tappa precedente

Tappa successiva

Seguiteci su:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *