Cammino Portoghese della Costa – Day 9

Cammino Portoghese della Costa – Day 9

Da Vigo a Redondela

Tappa meravigliosa lungo la “Senda da auga” immersi nel verde e con vista sul mare nella parte iniziale. Siamo a circa 86 km da Santiago.

La sveglia …

Stamattina ci siamo alzati alle 7 ma, alla fine, siamo partiti più tardi di quanto non avessimo voluto fare. Alle otto siamo scesi al bar di sotto per fare colazione (devo dire che qui i croissant sono veramente buoni). Alle nove meno cinque, dopo aver terminato di prepararci, ci siamo messi in cammino. Grazie alla guida (quella in inglese di John Brierley) ed alle indicazioni che ci avevano dato in hotel, abbiamo trovato facilmente il cammino, quindi abbiamo cominciato a salire per raggiungere il tratto in quota, unica per senza di oggi (poco meno di 200m di dislivello).

In cammino …

La parte iniziale del cammino consente di ammirare dall’alto l’insenatura di Vigo e quella specie di fiordo che si insinua nel profilo della costa.

Le previsioni meteo di ieri, che promettevano pioggia forte lungo tutta la tappa, per fortuna sono state smentite, regalandoci una temperatura perfetta ed all’asciutto.

Vista dall’alto in uscita da Vigo

Dopo la prima parte ha avuto inizio la Senda da auga, un meraviglioso percorso, inizialmente su asfalto e dopo su sterrato, che attraversa boschi e piccoli agglomerati di case. Un tripudio di colori e di odori che rimettono in pace con sé stessi e con il mondo. Ogni tanto la vista sul fiordo faceva capolino, mescolando in continuazione il paesaggio. Ad un certo punto, dopo il rio Trasmaño, ci siamo trovati di fronte ad una cascata piccola ma bellissima, ed ovviamente abbiamo goduto della frescura e dei rumori da essa provocati.

Cascata lungo la Senda da auga

Poco dopo un’altra piccola sorpresa. Alla nostra destra ci ritroviamo un murales su una roccia. In quel momento con noi c’era un’altra coppia di canadesi che apprezzavano il percorso.

Murales lungo la Senda da auga

Pochi chilometri dopo siamo arrivati ad un bar sopra una località chiamata Cabanas, dove ci siamo fermati per un veloce spuntino prendendo del pane impastato con uva passa, fichi e noci (molto apprezzato da Isabella), un toast (ottimo) ed una tortilla, oltre alla fedele birra Estrella Galicia.

Messo il timbro abbiamo proseguito il cammino passando accanto ad alcune villette ben curate.

Villette fra Vigo e Redondela

Il nostro arrivo …

Quasi in prossimità di una località chiamata Cedeira, e dopo aver affrontato una ripida discesa su asfalto, siamo giunti alla chiesa di San André de Cedeira, ed avendo notato che era aperta, ci siamo avvicinati per mettere un altro timbro. All’interno stavano celebrando un cinquantesimo di matrimonio. La pala d’altare era bellissima. Abbiamo messo il timbro ed abbiamo proseguito.

Chiesa di San André di Cedeira

Uscendo dalla chiesa abbiamo notato la cancellata della vicina scuola dove i bambini avevano appeso tante conchiglie e scritto Buen camino in sei lingue diverse (mancava l’italiano ma li perdoniamo).

Buen camino ai pellegrini a Cedeira

Nell’ultimo tratto abbiamo percorso una strada secondaria che terminava con una ripida discesa, siamo passati sotto la ferrovia per arrivare sulla strada nazionale e quindi a Redondela, dove ci siamo diretti al nostro alloggio.

Note della giornata …

Bellissima tappa, probabilmente la più bella dall’inizio del cammino, immersi nella natura. Ci siamo ricongiunti con il cammino portoghese centrale, quindi da adesso la quantità di pellegrini aumenterà di sicuro. Siamo a circa 86 km da Santiago …

Tappa precedente

Tappa successiva

Seguiteci su:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *